Archivi del mese: dicembre 2005

“Solitudine” by Stella Olrich

Mi sono alzata, – è mattino – Apro la finestra e osservo la luna che ancora occhieggia,  svaporata, in cielo. Si appresta a coricarsi fra due rosee nubi, come fossero guanciali. Un gelido alito di vento scuote le piante in … Continua a leggere

Pubblicato in my poems | Contrassegnato , | Lascia un commento

“Oltre la facciata” by Stella Olrich

Dimmi cosa hai dentro?Dimmi cosa hai dentro?Oltre alla facciata di apparenza e perbenismo che io vedo, dimmi cosa c’è in te, quali sono i tuoi sogni, i tuoi pensieri? Io posso apparirti fiore, essere di ogni colore, forse qualcuno ne … Continua a leggere

Pubblicato in my poems | Contrassegnato , | Lascia un commento

“I colori dell’anima” by Stella Olrich

Se potessi vedere i colori dell’anima tua so che ne impazzirei, idealizzato come ti ho vederti nei dettagli come sei forse ne morirei. Ipocrita incallito i tuoi se e i tuoi ma sono solo bugie per tenermi alla larga, bugiardo… … Continua a leggere

Pubblicato in my poems | Contrassegnato , | Lascia un commento

“Sono solo parole d’amore” by Stella Olrich

Ripenso ai discorsi fatti con te in fondo al mio cuore, sono solo parole, parole d’amore che non ti ho mai detto, che non potrò mai dirti. Come il nastro di una registrazione che ritorna sempre indietro, che non mi … Continua a leggere

Pubblicato in my poems | Contrassegnato , | Lascia un commento

“Simbiosi” by Stella Olrich

Sei il mio dolce veleno, vorrei berti tutto fino in fondo e poi morire, ma forse solo impazzirei d’amore e allora mi farei goccia di rugiada per scendere sopra la vena pulsante del tuo collo, la percorrerei tutta fino al … Continua a leggere

Pubblicato in my poems | Contrassegnato , | Lascia un commento

“Da qui all’eternità” by Stella Olrich

Se tu mi tenessi nei tuoi pensieri anche per un solo istante nel modo in cui io ti tengo sono sicura che ci incontreremo in un punto lontano all’orizzonte, sospesi nella tranquillità, tra sogno e realtà e nel silenzio più … Continua a leggere

Pubblicato in my poems | Contrassegnato , | Lascia un commento

“Prendimi per mano” by Stella Olrich

Prendimi per mano e portami via, lontano, lontano ove non possa giungermi all’orecchio eco di voce alcuna, ove io possa restare in silenzio ad ascoltare il cuore tuo parlare, ove io possa sentire il respiro tuo addormentarsi, farsi lieve come … Continua a leggere

Pubblicato in my poems | Contrassegnato , | Lascia un commento