Archivi del mese: giugno 2007

“Tu sei solo mio”

E’ un filo di seta che mi annoda a te, senza esso non riuscirei a raggiungerti attraverso il labirinto  infinito che  hai costruito per catturarmi ed amarmi. Nido d’ape è la tua culla, dolce miele quello che mi offri dalle … Continua a leggere

Pubblicato in my poems | Contrassegnato , | 2 commenti

“Supernova”

Ti sento, dai voce alla silenziosa lotta che si scatena in me, sentimenti contrastanti, amore e odio, per te, chi vincera? Ho tanto tempo per pensare. Fuori il mare in tempesta, un turbinio di pensieri ad addensare la mente, dentro … Continua a leggere

Pubblicato in my poems | Contrassegnato , | Lascia un commento

“Sento il vento”

Sento il vento, prima lieve e poi forte, s’infiltra tra gli alberi là fuori,  sento le foglie fremere, quasi parlare tra loro, ascolto… Sento il vento, lo vedo entrare, solleva le tende della stanza, ne percepisco la presenza. Sento il … Continua a leggere

Pubblicato in my poems | Contrassegnato , | Lascia un commento

“Te ne vai?” – “Are you leaving?”

 Te ne vai? – te ne vai – il pomeriggio è passato, bene o male non so, forse normale, forse come doveva andare, non mi importa, non è importante. Ti ho sentito, ti ho parlato, eri distante… Non eri spiaciuto, … Continua a leggere

Pubblicato in my poems | Contrassegnato , , | Lascia un commento

“Disquisizioni d’una sera d’estate”

E’ una sera come tante di solitudine, esco… L’alito caldo umido della notte mi viene incontro mentre pedalo piano. Assaporo il silenzio e i profumi mentre i miei occhi scavano avidi le zone buie dei giardini. Le finestre illuminate delle … Continua a leggere

Pubblicato in Intrattenimento, my poems | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

“Bugiardi monelli”

Quando tutto questo finirà mi chiedo come mi sentirò. Se mi basterà una settimana o un mese per dimenticare la tua voce. Se dal profondo urlerà forte fino a squarciare il silenzio ed arrivare in superficie. Abbiamo iniziato quasi per … Continua a leggere

Pubblicato in my poems | Contrassegnato , | Lascia un commento

“Lo stato delle cose” – disquisizioni di una notte –

E’ un tempo sospeso, come una parentesi vuota, umidità di pioggia, scorre sui vetri e li appanna, il mio respiro mi accompagna mentre a passi brevi misuro questa stanza. Solitudine, compagna del mio destino oggi ti vedo amica, oggi che … Continua a leggere

Pubblicato in Intrattenimento, my poems | Contrassegnato , , | Lascia un commento