“Meraviglioso chip”

       Sei il tocco di follia

        che scombina la mia vita.

Soffio di vento improvviso entri in casa

   e mi trascini in un pazzo mulinello.

  Porti con te le cose leggere che trovi.

        – La mia vita anche –

Fogli sparsi a terra  che non so riordinare.

           Ora ti incontro

        – meraviglioso chip –

  incollato sul substrato di niente

      e voglio restarti appesa

        – io lacrima che ride –

   mentre la tua parola scorre veloce

       e intesse un filo senza fine

          a riempirmi dentro.

          A volte ti sento teso

     – come ti fermassi ad ascoltare –

          il silenzio della notte.

                 E mi chiedo

           quale stella distratto

        ti sei fermato ad  osservare.

               Solo allora

    ti sento lontano dal mio cuore

          e so che mai riuscirò

        la tua mano ad afferrare.

(Stella Olrich)

 

 

 

 

       
                                           
 
Annunci

Informazioni su Stella Olrich

Life is poetry when we are at peace with ourselves
Questa voce è stata pubblicata in my poems e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...