Archivi del mese: ottobre 2010

“Ho aperto la porta ieri”

 Ho aperto la porta ieri Silenzio Tu non c’eri ma era come se ci fossi.  Là muto a guardare. Ed io piccolo rumore di tacchi non volevo calpestarti il  cuore. Ho solo lasciato un tocco di colore sul  tappeto all’ingresso giusto … Continua a leggere

Pubblicato in my poems | Contrassegnato , | Lascia un commento

“Sssh” di Rolf Jacobsen

Sssh the sea says sssh the small waves at the shore say, sssh not so violent, not so haughty, not so remarkable. Sssh say the tips of the waves crowding around the headland’s surf. Sssh they say to people this … Continua a leggere

Pubblicato in Books | Contrassegnato | Lascia un commento

“Uno squarcio sul cuore”

   Squarcio che si apre  giorno che si  rabbuia cuore che si spezza per ogni  carezza che a lei fai. Vorrei staccare la parte del mio cuore che ancora ti trattiene quel tessuto intriso di dolore e ricordi che mi sento cucito … Continua a leggere

Pubblicato in my poems, Stella Olrich | Contrassegnato , | Lascia un commento

“Come un albero”

Mi sento spoglia come un albero come mi avessi privato della corteccia come mi avessi privato delle foglie come se tu fossi il vento che passa e io la polvere che scivola in esso. Non ho più colore ne sogni … Continua a leggere

Pubblicato in my poems | Contrassegnato , | Lascia un commento

“Mondnacht” -“Notte di Luna”, di Joseph von Eichendorff, 1835

 “Mondnacht”- “Notte di Luna”, di Joseph von Eichendorff, 1835 Es war, als hätt’ der Himmel // Era come, se avesse il Cielo Die Erde still geküßt, // La Terra quietamente baciato, Daß sie im Blütenschimmer // Che nel Scintillio della … Continua a leggere

Pubblicato in Books | Contrassegnato | Lascia un commento

“Non catalogare un amore”

Non catalogare un sentimento che ti nasce dentro improvviso,  inaspettato che sia, semplice o complicato amore, passione sfrenata forte o indifesa. Ogni faccia che ti mostra il mio modo di amare non catalogare… Per mesi ho amato e credo di amare. … Continua a leggere

Pubblicato in my poems | Contrassegnato , | Lascia un commento

“Did I know you?”

“Did I know you?” Did I know you really? Things you never quite said or we let lie. Half-thought thoughts.  A shadow that passed over your face. Something in your eyes. No, I don’t want to bilieve that. But it … Continua a leggere

Pubblicato in Books | Contrassegnato | Lascia un commento