“Non catalogare un amore”

Non catalogare un sentimento

che ti nasce dentro improvviso, 

inaspettato che sia,

semplice o complicato amore,

passione sfrenata forte o indifesa.

Ogni faccia che ti mostra

il mio modo di amare

non catalogare…

Per mesi ho amato e credo di amare.

difficile credere cosa sia

questo sentimento che mi è nato dentro,

che mi fa soffrire quando non ti vedo,

che mi fa sorridere quando semplicemente

 siamo a parlare…

Non catalogare

 questo mio modo di amare

complicato, bistrattato,

da tutti criticato.

Non catalogare

questa forma del mio vivere.

Delicato morire,  forse,

accanto a te che sei lontano.

Segui questo alfabeto morse,

non giudicare, non litigare.

Solo lasciati amare così.

In questo modo  io sono capace

tu leggimi dentro, lasciami  tenace, 

caparbia le ore e i giorni

davanti a te, sopravvissuta.

(Stella Olrich)

 

 

 

 

 

Annunci

Informazioni su Stella Olrich

Life is poetry when we are at peace with ourselves
Questa voce è stata pubblicata in my poems e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...