“Illusioni” June23

Quando le illusioni passano vicine alla realtà
è difficile convincersi che sono sogni..

Ci sono attimi che raggiungere la felicità
è come toccare la cima di una montagna.

Ho respirato aria pura nel fondo dei tuoi occhi.
Catturata dalla limpidezza del tuo sguardo
ho cercato di capire se tra le tue ciglia
filtrava dolcezza o qualcosa di diabolico..

Avrei voluto strapparti un sorriso,
sfiorare le tue labbra con un dito,
invece restavo immobile con la paura dentro
di svegliarmi da un sogno.

Restavo là, a specchiarmi di tristezza nel tuo viso
mentre il tempo impassibile scorreva e sgretolava
in silenzio l’ultima mia speranza.

(Stella Olrich)

Annunci

Informazioni su Stella Olrich

Life is poetry when we are at peace with ourselves
Questa voce è stata pubblicata in my poems, parole ritrovate e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...