“Luce liquefatta” – Michel – September17

Ridi e perle affiorano
sulle tue labbra,
si mischiano alla tua voce
calda e leggermente roca
come fruscio di vento
tra cespugli di dulcamara.

Odori di chewing gum e sigarette,
uomo bambino eternamente spettinato,
siedi davanti a me coi tuoi occhi
color del mare e l’ombra di sole
sulla pelle.

Sei luce liquefatta nelle mie braccia,
così dolce con me che ogni tristezza
d’incanto è scomparsa.

(Stella Olrich)

Annunci

Informazioni su Stella Olrich

Life is poetry when we are at peace with ourselves
Questa voce è stata pubblicata in my poems, parole ritrovate e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...