“Amore rubato” – October28 –

Mi  hai adagiato su quel solco

di terra fra il grano e le stelle

ma ne tu ne io abbiamo avuto occhi

per l’incanto di quella sera.

Nei brevi istanti del tuo amore

ho sentito crescere in me

la disperazione e con rabbia ti ho amato.

Accendendoti una sigaretta poi

mi dicesti che  ti avevo riportato

indietro nel tempo..

Io avevo negli occhi le stelle,

 brillavano di un tremore

simile alle lacrime.

Dopo un po’  hai avuto voglia di andare.

(Stella Olrich)

Annunci

Informazioni su Stella Olrich

Life is poetry when we are at peace with ourselves
Questa voce è stata pubblicata in my poems, parole ritrovate e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...