“Un’isola di sogni” January29 –

Fra le pietre azzurre del cielo

ho scorto un sogno.

Lo sguardo scuro intriso

d’acqua e sole,

un colore umido i tuoi occhi

come terra resa morbida dall’aratro.

Eri la freschezza di una seta pura

ed avviluppavi la mia mente

in un bozzolo di stupore.

Eri l’onda amorevolmente dolce

Eri la vela gonfia di vento misterioso

e mi trasportavi via lontano.

Con te mi arenavo  felice

su un’isola di sogni

soli tu ed io,

bambini smarriti.

Poi di colpo sei andato

all’improvviso non sei più tornato

ti ho cercato tra i mille infiniti

ho cercato tra  ciuffi di nubi  e aratro

ma del tuo sguardo ho perso traccia

l’illusione dei tuoi occhi

mi ha terminato.

(Stella Olrich)

Annunci

Informazioni su Stella Olrich

Life is poetry when we are at peace with ourselves
Questa voce è stata pubblicata in my poems, parole ritrovate e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...