XXXIII by book “Tagore Poesie”

Io ti amo, amor mio,

perdona il mio amore.

Son presa come un uccello

che smarrisce la via.

Quando il mio cuore fu scosso

perse il suo velo

e rimase nudo.

Coprilo con la pietà,

amore mio, e perdona il mio amore.

Se non puoi amarmi, amor mio,

perdona il mio dolore.

Non guardarmi sdegnoso da lontano.

Tornerò al mio cantuccio

e siederò al buio.

Con entrambe le mani coprirò

la mia nuda vergogna.

Volgi il tuo sguardo, amor mio,

perdona il mio dolore.

Se mi ami, amor mio,

perdona la mia gioia.

Quando il mio cuore è trascinato via

dal vortice della felicità

non sorridere del mio abbandono.

Quando siedo sul mio trono

e ti tiranneggio col mio amore,

quando come una dea

ti concedo il mio favore,

sopporta il mio orgoglio, amor mio,

e perdona la mia felicità.

(Rabindranath Tagore)

Annunci

Informazioni su Stella Olrich

Life is poetry when we are at peace with ourselves
Questa voce è stata pubblicata in Books e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...