“Something” -Robert Creeley – by book “Poesie d’amore del novecento”

I approach with such

a careful tremor, always

I feel the finally foolish

question of how it is,

then, supposed to be felt,

and by whom. I remember

once in a rented room on

27th Street, the woman I loved

then, literally, after we

had made love on a large

bed sitting across from

a basin with two faucets, she

had to pee but was nervous,

embarassed I suppose I

would watch her who had but

a moment ago bee completely

open to me, naked, on

the same bed. Squatting, her

head reflected in the mirror,

the hair dark there, the

full of her face, the shoulders,

sat spread-legged, turned on

one faucet and  shyly pissed. What

love might learn from such a sight.

(Robert Creeley  1950-1960)

(Traslat)

“Qualcosa”

Mi avvicino con tanto

sollecito tremore, penso

sempre, alla fine, allo sciocco

problema di come si immagina

si debba sentire dopo

e da chi. Ricordo

una volta una stanza in affitto

alla 27ma strada, la donna amata

allora, letteralmente, dopo aver

fatto l’amore sopra il grande

letto seduta di traverso sul lavabo

a due rubinetti, doveva

orinare ed era nervosa,

imbarazzata presumo ed io

guardavo lei che solo

un attimo prima era stata tutta

aperta per me, nuda, sullo stesso

letto. Accovacciata, il capo

riflesso nello specchio,

i capelli scuri lì, la pienezza

del volto, le spalle,

seduta a gambe divaricate, aprì

un rubinetto e timidamente orinò.

Cosa può apprendere l’amore da una simile vista.

Annunci

Informazioni su Stella Olrich

Life is poetry when we are at peace with ourselves
Questa voce è stata pubblicata in Books e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...