Archivi tag: “Poesie d’amore del novecento”

“Poema de amor” – by Vincente Aleixandre

Te amo sueño del viento confluyes con mis dedos olividado del norte en las dulces mañanas del mundo cabeza abajo cuando es fàcil sonreir porque la lluvia es blanda En el seno de un río viajar es delicia oh peces amigos decidme … Continua a leggere

Pubblicato in Books | Contrassegnato , , | Lascia un commento

“Attesa” – Vincenzo Cardarelli

Oggi che t’aspettavo non sei venuta. E la tua assenza so quel che mi dice, la tua assenza che tumultuava, nel vuoto che hai lasciato, come una stella. Dice che non vuoi amarmi. Quale un estivo temporale s’annuncia e poi … Continua a leggere

Pubblicato in Books | Contrassegnato , , | Lascia un commento

“Adolescente” – Vincenzo Cardarelli

Su te, vergine adolescente, sta come un’ombra sacra, Nulla è più misterioso e adorabile e proprio della tua carne spogliata. Ma ti recludi nell’attenta veste e abiti lontano con la tua grazia dove non sai chi ti raggiungerà. Certo non … Continua a leggere

Pubblicato in Books | Contrassegnato , , | Lascia un commento

“L’attimo” – Karin Boye

Nessun cielo di una notte d’estate senza respiro giunge così profondo nell’eternità, nessun lago, quando le nebbie si diradano, riflette una calma simile come l’attimo – quando i confini della solitudine si cancellano e gli occhi diventano trasparenti e le … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , , | Lascia un commento

“Cascando” by Samuel Beckett

1 Why not merely the despaired of occasion of wordshed is it not better abort than be barren the hours after you are gone are so leaden they will always start dragging too soon the grapples clawing blindly the bed … Continua a leggere

Pubblicato in Books | Contrassegnato , , | Lascia un commento

“Nous avons fait la nuit je tiens ta main je veille” -Paul Éluard

Nous avons fait la nuit je tiens ta main je veille Je te soutiens de toutes mes forces Je grave sur un roc l’étoile de tes forces Sillons profonds où la bonté de ton corps germera Je me répète ta … Continua a leggere

Pubblicato in Books | Contrassegnato , , | Lascia un commento

“On ne peut me connaître” – Paul Éluard

On ne peut me connaître Mieux que tu me connais Tes yeux dans lesquels nous dormons Tous les deux On fait à mes lumières d’homme Un sort meilleur qu’aux nuits du monde Tes yeux dans lesquels je voyage Ont donné aux … Continua a leggere

Pubblicato in Books | Contrassegnato , , | Lascia un commento